Auto rimane incastrata sotto un Boeing 737

Se avete provato a rileggere il titolo dell’articolo perchè questo vi è sembrato qualcosa di assurdo, non avete sbagliato affatto.
Il curioso aneddoto è infatti accaduto, nella giornata di ieri, presso l’Aeroporto di Alicante-Elche in Spagna.


Tutti sappiamo come la gestione del traffico che si svolge a terra, sia di fondamentale importanza. Quasi sempre questo vede un alto numero di mezzi di vario genere muoversi all’interno dello spazio aeroportuale, alcuni di questi sono anche semplici veicoli. Protagonista della vicenda è infatti una Renault Clio del servizio aeroportuale spagnolo Groundforce. Stando alle prime ricostruzioni del fatto, il conducente, dopo aver parcheggiato il mezzo in un’area apposita, si sarebbe dimenticato di inserire il freno a mano (o di stazionamento). Così, l’utilitaria di casa francese, sarebbe “scivolata” pericolosamente senza alcun controllo fino a trovare (per fortuna) un Boeing 737-800 della compagnia Ryanair a bloccarle il passaggio e ad impedirle di causare danni potenzialmente ben più gravi. L’auto è rimasta quindi incastrata sotto la pancia dell’aereo, in prossimità dei motori e quindi delle ali. L’aeromobile era inoltre parcheggiato e vuoto. Entrambi i mezzi sembrano non aver subito danni da segnalare. Il velivolo, appartentente alla famosa compagnia lowcost è stato prontamente ispezionato da un team di meccanici prima di essere riutilizzato per la tratta successiva.


Non è dato sapere, per il momento, se e quali provvedimenti saranno presi per il conducente forse un pò sbadato. Quello che è certo è che Ryanair ha comunicato che è stata aperta un’indagine per meglio comprendere le cause dell’accaduto. Probabilmente, per qualcuno, un ripasso dei concetti base che si apprendono nelle prime lezioni di guida non farebbe male.

Immagini di: @ivancp25 via Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »