Biglietti per il Qatar venduti ad 1€

Forse troppo bello per essere vero, ed in effetti lo è. In un periodo storico dominato dalle compagnie low-cost e da tariffe spesso stracciate per viaggiare in tutto il continente, qualcuno sembra aver decisamente esagerato. 

Protagonisti della vicenda sono stati un gruppo di amici argentini (tra cui un famoso influencer) appassionati di calcio. Essi infatti erano alla ricerca di un biglietto, dal prezzo quantomeno abbordabile, per viaggiare dall’Argentina a Doha, in Qatar, dove questo inverno si svolgerà la World Cup 2022. Confrontando però le varie tariffe sul famoso sito web dell’agenzia di viaggi spagnola eDreams, si sono ritrovati davanti un’offerta ridicolmente bassa. Il biglietto costava infatti 200 ARS (pesos argentini), cioè soli 1.60€. I ragazzi, in fase di prenotazione, ovviamente hanno subito pensato ad un errore.  A trarli però ancor più in inganno, sono state altre tariffe, sempre per la stessa tratta ma per altre date, offerte al medesimo (buffo) prezzo. 

A questo punto la decisione è, forse frettolosamente, presa e la prenotazione fatta. Poco dopo inoltre il gruppo di amici vede anche recapitarsi la consueta mail di conferma. Inutile dire che i ragazzi si sognavano già di sedere in un volo Qatar Airways diretto a Doha. L’influencer argentino aveva inoltre prontamente condiviso l’esperienza tramite un tweet, causando, molto probabilmente, ulteriori prenotazioni a prezzi folli.

Il tutto è durato però solo qualche ora, un tempo comunque ingiustificatamente troppo lungo, soprattutto per un’agenzia così famosa. La mail ricevuta questa volta però è tutt’altro che una conferma, bensì una cancellazione. eDreams stessa si è scusata pubblicamente per il disagio arrecato ai viaggiatori. Concedendo ovviamente i dovuti rimborsi, di importo trascurabile. 

La storia però non sembra essere terminata qui, l’influencer ha infatti prenotato anche un hotel per il suo soggiorno in Qatar. Per la precisione di 33 notti e non sembra affatto disposto a rinunciarvi. Per questo egli chiede ad eDreams che gli accordi vengano rispettati alle tariffe prenotate. Riuscirà il gruppo di amici argentini a raggiungere il Qatar al prezzo di un caffè e cornetto? 

La risposta per ora sembra negativa. Infatti la questione delle tariffe troppo scontate è già capitata più volte in passato. Un caso tutto sommato simile è avvenuto a United Airlines. La compagnia americana infatti ha dovuto annullare migliaia di prenotazioni di biglietti venduti a 100$. Il vettore è riuscito a difendersi dichiarando che l’errore era avvenuto a causa di un problema tecnico di un software fornito da terzi.

In foto, un Boeing 777-300 Qatar Airways con livrea FIFA WORLD CUP QATAR 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »